Spedizione sempre gratuita! 🖤 | Zainetti bambino scontati del 10% con il coupon “MISSYOU10

15 Metodi della Nonna per sapere se si è incinta

15 metodi della nonna per sapere se si è incinta

Benvenuta nell’articolo che svelerà tutti i metodi della nonna per capire se si è incinta! Se hai qualche strano presentimento ma non hai un test a portata di mano, non temere: non importa quale sia il problema, la nonna ha sempre la soluzione! 

Scopriamo insieme quale test di gravidanza fai da te potresti fare per sapere se sei incinta seguendo i metodi della nonna 👵🏻

È possibile sapere se si è incinta con un test di gravidanza fai da te?

In passato, le donne si affidavano a metodi naturali per verificare se fossero in attesa di un bambino. 

Con l’avvento della tecnologia medica moderna, oggi abbiamo molti strumenti a nostra disposizione (test di gravidanza casalinghi, esami del sangue ed ecografie), ma qualcuno preferisce ancora seguire i vecchi metodi della nonna o semplicemente vorrebbe testarli per puro divertimento e curiosità. 

Se ti stai chiedendo se sia possibile sapere se si è incinta con un test di gravidanza fai da te, la risposta è sì, ma attenzione: i metodi della nonna non sono scientifici e non possono sostituire i test e le visite mediche. 

Se credi, quindi, di essere in dolce attesa, dopo aver provato uno o più test elencati nel nostro articolo, rivolgiti ad un medico per avere una conferma al 100% ed essere sicura di ospitare un minuscolo esserino nel grembo. 🤰🏻

Tutti i metodi della nonna per sapere se si è incinta

Test di gravidanza fai da te

Non perdiamo altro tempo, immagino che vorrai sapere subito come capire se sei incinta. Iniziamo! 

Iniziamo con i metodi più classici che possiamo anche definire i più “scontati” ma che non sono da sottovalutare. In questa fase non avrai bisogno di nulla in particolare, ma dovrai semplicemente osservare il tuo corpo e prestare attenzione ai sintomi. 

1. Nausea 

Il primo metodo della nonna per sapere se si è incinta è quello di verificare la presenza della nausea mattutina. Si dice che se la mattina non si riesce a tollerare l’odore del caffè, se ci si sente stanche e nauseate, allora è possibile che si è in dolce attesa. 

D’altro canto, non tutte le donne accusano questo malessere, per questo dovresti continuare a leggere l’articolo per scoprire quali sono gli altri metodi della nonna per sapere se si è incinta

2. Temperatura

Un altro metodo è quello di controllare la temperatura corporea. Si crede che se la temperatura rimane alta per un lungo periodo di tempo, allora si potrebbe essere in dolce attesa (… o più probabilmente hai la febbre! 😂)

Inoltre, la nonna consiglia di verificare il battito del proprio cuore: se si avverte un battito più rapido del solito, allora è possibile che tu sia incinta.

3. Sensibilità al seno

Un metodo ancora più semplice consiste nell’osservare il proprio seno. Se il seno risulta più grande del solito e i capezzoli sono più sensibili, allora potrebbe essere un segnale di gravidanza

Spesso, però, questo sintomo si presenta anche durante il ciclo mestruale, quindi dovresti affiancare questa intuizione ad altre.

4. Urina

Un’altra opzione è quella di verificare il colore e l’odore della propria urina. Si dice che se l’urina risulta più scura del solito e ha un odore forte, allora potrebbe essere un segno.

5. Addome

Un altro metodo è quello di guardare la forma del proprio addome. Se l’addome risulta gonfio e tondeggiante, allora potrebbe essere un altro indizio.

6. Muco cervicale

La nonna consiglia di osservare il proprio muco cervicale. Durante la gravidanza, il muco cervicale cambia consistenza e diventa più spesso e cremoso, come una sorta di colla. 

7. Appetito

Infine, un altro segnale d’allarme è l’iniziare ad avere un forte appetito e sentire un forte desiderio di mangiare cibi particolari.

Test di gravidanza fai da te facili e veloci

Se sei in quest’articolo, è probabile che i cambiamenti precedenti tu li abbia già notati e vorresti provare qualche metodo pratico: preparati, iniziano gli esperimenti! 👩🏻‍🔬

8. Test di gravidanza fai da te con l’aceto

Esistono vari metodi tramandati dalle nostre nonne per scoprire se si è incinta, tra cui il test fai da te con l’aceto. Per eseguire questo test, basta mescolare l’aceto (preferibilmente bianco) con l’urina senza preoccuparsi delle quantità precise. 

Secondo la credenza popolare, se la miscela cambia colore e si forma della schiuma, è probabile che la donna sia in attesa di un bambino. 

9. Test di gravidanza fai da te con l’olio

In alternativa, si può utilizzare l’olio d’oliva: se le gocce di urina si uniscono all’olio, il risultato è considerato positivo, mentre se rimangono separate, il test risulterebbe negativo.

10. Test di gravidanza fai da te con sale e zucchero

Altri test di gravidanza fai da te includono quelli con lo zucchero e il sale. In entrambi i casi, bisogna mettere due cucchiaini in un contenitore e aggiungere qualche goccia di urina. 

Se zucchero e sale si sciolgono, la donna non è incinta, ma se si aggregano e si compattano, è probabile che si sia in corso una gravidanza.

11. Test maternità con lo shampoo 

Prendi un recipiente di plastica e raccogli l’urina. Prendi un altro contenitore e mescola una piccola quantità di shampoo con acqua fino ad ottenere una miscela. Aggiungi l’urina alla miscela e osservala attentamente. 

Se la schiuma aumenta, significa che il risultato è positivo, poiché si crede che l’ormone Beta (l’ormone prodotto dalla placenta) reagisca con lo shampoo, producendo un effetto frizzante.

12. Esame gravidanza fai da te con il dentifricio

Un’altra opzione è mettere due cucchiai di dentifricio bianco e aggiungere la tua urina. Il risultato è positivo se il dentifricio diventa blu, mentre è negativo se il colore rimane inalterato.

13. Osservare l’urina

Prendi un tuo campione di urina e lascialo per 24h in un contenitore. Dopo che è trascorso il tempo, se sulla superficie si è formata una sottile pellicola probabilmente il test è positivo. 

Metodi della nonna per scoprire il sesso del bambino

Ora che hai visto i test che potresti fare, volevamo condividere con te questi altri due metodi che abbiamo trovato per scoprire se è maschietto o femminuccia.

Come potrai immaginare, neanche questi test sono sicuri perché non sono a base scientifica, ma provare non costa nulla! 😊 

Metodo 1:

Versa un cucchiaio di bicarbonato di sodio in una bacinella e – immagina un po’ – aggiungi la tua urina. Se si forma molta schiuma è un maschio, se invece poca è femmina.

Metodo 2:

Questo test veniva praticato nell’antico Egitto. Fai pipì sui semi di orzo e poi sui semi di grano. Se germoglia prima il grano è una femmina, viceversa è un maschietto. 

Se preferisci, potresti guardare alcuni degli esperimenti elencati in questo video:

Conclusione

In conclusione, i metodi della nonna per sapere se si è incinta possono essere divertenti e interessanti, ma non sostituiscono mai un test di gravidanza o una visita medica. Tuttavia, seguendo questi antichi consigli, potrai imparare a conoscere meglio il tuo corpo e sentirti più vicina alle tua radici. 

Se il test ufficiale dovesse essere positivo, ti aspettiamo qui per creare insieme la tua Mommy Bag! Le nostre borse mamma artigianali sono personalizzabili, alla moda e pratiche! 👉🏻 Dai un’occhiata  

TICI Handmade ti aspetta! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *