Spedizione sempre gratuita! 🖤 | Zainetti bambino scontati del 10% con il coupon “MISSYOU10

Come sapere se sei incinta subito? Tutti i sintomi per scoprirlo

Come sapere se sei incinta subito? 8 sintomi precoci da riconoscere

La scoperta di una possibile gravidanza è un momento di grande emozione e al tempo stesso di incertezza per molte donne. Alcuni segni di gravidanza diventano evidenti solo dopo qualche settimana mentre ne esistono altri più precoci che potrebbero suggerire l’inizio di questa avventura straordinaria fin dai primi giorni dopo il concepimento. 

In questo articolo esploreremo i sintomi e i segnali che potrebbero indicare una possibile gravidanza nelle prime fasi. 

Sintomi gravidanza: 5 metodi per sapere se sei incinta subito

Prima di iniziare, è importante sottolineare che ogni donna è diversa e che i sintomi possono variare notevolmente da persona a persona, ma riconoscere questi campanelli d’allarme può essere un primo passo per avere una maggiore consapevolezza del proprio corpo e delle sue possibili trasformazioni.

Detto questo, ora possiamo vedere insieme quali sono i 5 metodi efficaci per sapere se sei incinta subito!

1. Osserva i cambiamenti del tuo corpo 🧍🏻‍♀️

I primi segnali di una gravidanza possono manifestarsi attraverso alcuni cambiamenti fisici. Presta attenzione a segnali come un ritardo del ciclo mestruale, sensibilità o ingrossamento del seno, aumento della frequenza urinaria, affaticamento e nausea mattutina. 

Ricorda che questi sintomi possono variare da donna a donna, ma se noti più di uno potrebbe essere un segnale precoce di gravidanza.

2. Presta attenzione alla temperatura 🌡

Misurare la tua temperatura corporea può fornire indizi sul tuo stato di fertilità e, se persiste un aumento della temperatura per più di due settimane dopo l’ovulazione, potrebbe essere un segnale di gravidanza. 

Tuttavia, per utilizzare questo metodo in modo accurato, è necessario tenere traccia regolarmente della tua temperatura basale (= temperatura del corpo umano in stato di riposo). Come farlo? Prendi un termometro e misura la tua temperatura ogni mattina appena sveglia. Solitamente la temperatura corporea a riposo oscilla tra i 36,5 e i 37 gradi Celsius. 

Durante il ciclo mestruale la temperatura basale diminuisce, mentre durante la gravidanza aumenta di circa 0,5 gradi e si mantiene costante a questo livello. Se rimane elevata per almeno 18 giorni, può essere un segnale indicativo di gravidanza.

3. Rileva i segni di perdite da impianto 🩸

Un altro segno precoce di gravidanza possono essere le cosiddette “perdite da impianto“, un fenomeno che avviene quando l’ovulo fecondato si impianta nell’utero, causando un lieve sanguinamento o macchie. 

Le perdite da impianto di solito si verificano circa una settimana dopo il concepimento e possono essere di colore rosa chiaro o marrone. Tieni presente che non tutte le donne le sperimentano e che potrebbero essere facilmente confuse con un ciclo mestruale irregolare.

4. Rileva i segni di sensibilità agli odori 🌼

Durante le prime settimane di gravidanza, molte donne sviluppano una maggiore sensibilità agli odori.

Puoi notare che odori che prima non ti disturbavano ora ti provocano nausea o fastidio e – indovina un po’ – anche questo potrebbe essere un segnale d’allarme, quindi presta attenzione alle tue reazioni agli odori comuni nella tua vita quotidiana. 

5. Osserva i cambiamenti nel tuo appetito e nelle preferenze alimentari 🥗

Alcune donne possono sperimentare una variazione nel loro appetito e nelle preferenze alimentari durante le prime settimane di gravidanza. 

Potresti notare un aumento improvviso dell’appetito o, al contrario, una diminuzione. Inoltre, potresti sviluppare voglie per cibi particolari o provare disgusto verso quelli che solitamente ami.

Sapere se sei incinta subito: tutti i sintomi

Come detto in precedenza, i primi segnali di una possibile gravidanza possono variare da donna a donna. In questo capitolo abbiamo riassunto i sintomi comuni che potresti sperimentare all’inizio di una gravidanza:

  1. Mancato ciclo mestruale;
  2. Nausea e vomito;
  3. Sensibilità o ingrossamento del seno;
  4. Affaticamento;
  5. Perdite da impianto;
  6. Leggero aumento della temperatura basale;
  7. Minzione frequente;
  8. Cambiamenti dell’umore;
  9. Difficoltà a concentrarsi;
  10. Mal di schiena;
  11. Aumento dell’appetito o avversione per certi cibi;
  12. Sensibilità agli odori;
  13. Sapore metallico in bocca;
  14. Crampi nel basso ventre;
  15. Sbalzi d’umore.

Qui di seguito ti lasciamo un video sui sintomi che abbiamo trovato interessante:

È importante ricordare che questi sintomi possono essere causati da altre condizioni e non sono necessariamente indicativi di una gravidanza. 

Se sospetti di essere incinta, è sempre consigliabile fare un test di gravidanza e consultare un medico per una valutazione accurata. Nell’attesa, potresti anche fare un test di gravidanza fai da te o questo quiz 👉🏻 “Sono incinta?”

Conclusione

Eccoci qua, siamo giunte al termine di questo articolo! 😊 Speriamo ti sia stato utile e ricorda: solo un test di gravidanza (clicca qui per sapere quando farlo) o una visita medica possono confermare in modo definitivo la presenza di una gravidanza. 

Se sospetti di essere incinta, consulta il tuo medico per una diagnosi accurata e per ricevere le giuste cure e consigli. Nel caso in cui confermi la tua ipotesi, ti aspettiamo su TICI Handmade per creare insieme la tua borsa mamma! 

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *